Bottiglia Vino Brachetto Fiocco di Vite

Brachetto

Il Brachetto è un vitigno tipico dell’Alto Monferrato Acquese, dove trova la sua ideale dimora insieme a un altro vitigno a frutto nero, il Dolcetto. Ed è proprio sulle colline di Nizza Monferrato e di Strevi che si ottengono le uve per questo vino così particolare, uve che maturano in epoca precoce, tra l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre.

Dolce, rosso ma non troppo e aromatico, questo Brachetto d’Acqui Docg è vino dai caratteri molto accattivanti: il colore innanzitutto, non proprio rosato e non ancora pienamente rosso, poi la briosità che lo rende ancor più stimolante e un basso tenore alcoolico, che ne facilita il consumo in qualsiasi momento della giornata, anche solo per una gradevole pausa rilassante, seppure in assenza di una adeguata compagnia gastronomica.

Caretteristiche organolettiche

Colore rosato intenso con decise sfumature rubine. Profumo ampio e aromatico, che riporta ai sentori dell'uva di origine, con note fragranti di fragola e ciliegia. Sapore dolce, gradevole, molto fragrante e piacevole.

Provenienza: Piemonte. Ricaldone, Alice Bel Colle, Strevi e Cassine, nella parte acquese della provincia di Alessandria.

Gradazione alcolica: 5,5% vol.

Temperatura di servizio: 6-8°C.

Accostamenti: Ideale come aperitivo, anche in presenza di stuzzichini salati, e alla fine del pasto, dove predilige la compagnia di piatti e preparazioni dolci, soprattutto a base di frutta.