Bottiglia Vino Prosecco Fiocco Di Vite

Prosecco

La storia antica, in questo caso, si mescola a quella più recente e racconta di un vino che nasce nella provincia di Treviso, dove il vitigno che un tempo era chiamato Prosecco oggi è denominato Glera, che già era un suo sinonimo. Prosecco, oggi, è il nome del paese di origine, in una grande terra di colline tra le regioni Veneto e Friuli, dove la tradizione di produrre vini bianchi frizzanti è lunga e consolidata. Nel caso specifico, le uve arrivano da un’area più ristretta e precisa, quelle colline trevigiane dove tradizionalmente la Toso seleziona i vigneti per i suoi approvvigionamenti.

Giallo paglierino è il colore, reso più accattivante da una intensa briosità che caratterizza il vino. Delicato e gradevole è il profumo, con sottili note fruttate che ricordano l’uva di origine. Torna al sapore la piacevole sensazione di briosità, accompagnata da buona struttura e da un delicato sentore amarognolo finale.

Caretteristiche organolettiche

Vino amabile, naturalmente frizzante, aromatico e fragrante, ha colore giallo paglierino tendente al verde. Vitigno: Glera.

Provenienza: Veneto.

Gradazione alcolica: 10,5% vol.

Temperatura di servizio: 6-8°C.

Accostamenti: Particolarmente adatto ad accompagnare antipasti leggeri, pesce e verdure. Ottimo come aperitivo.